0444 929397 centromedico@piscinedivicenza.it Lun - Ven: 9.00 - 19.00

Contattaci

Come Prevenire e Curare il Mal di Schiena: 5 Strategie Efficaci per un Tratto Lombo-Sacrale Forte e Flessibile

Quante volte ci capita di sentire dei dolori provenienti dalla schiena? E vi siete mai chiesti se i vostri comportamenti facilitino questo dolore? In questo articolo vedremo come poter prevenire il dolore alla schiena con delle semplici accortezze, all’interno dell’articolo troverai i seguenti argomenti:

L’importanza della schiena

La schiena, con la sua complessa interconnessione di ossa, muscoli e nervi, rappresenta il nucleo centrale del nostro organismo. Non svolge solo la funzionalità di sostegno ma viene coinvolta in ogni nostro movimento, tutto questo dipende da una zona fondamentale, la regione lombo sacrale, ma che cos’é? Vediamolo insieme

Regione Lombo Sacrale, cos’é?

La zona lombo-sacrale rappresenta la parte inferiore della colonna vertebrale, composta da cinque vertebre lombari e altrettante sacrali. Spesso si sottovaluta l’importanza di mantenere questa regione flessibile e forte. La verità è che la salute della nostra schiena dipende dalla capacità di muoverci agevolmente, senza sforzi eccessivi, in azioni quotidiane come piegarsi, sollevare oggetti o camminare. Questi gesti apparentemente banali possono, se eseguiti in modo errato, causare danni a lungo termine alla nostra schiena.

I benefici di una schiena in salute

Avere una schiena in buona salute ci permette non solo di trarre dei benefici legati al nostro movimento ma anche contribuisce al benessere generale del corpo contribuendo a ridurre il rischio di problemi di circolazione, migliorare la respirazione e favorire un migliore funzionamento degli organi interni. Il tutto assume ancora più valenza in contesti di attività sportiva.

I 5 consigli pratici per ridurre il dolore alla schiena

Per preservare una colonna lombo-sacrale forte, è fondamentale adottare alcune pratiche preventive. Scopriamo insieme cinque strategie pratiche, tra cui esercizi mirati, stretching e rinforzo muscolare, per garantire la mobilità, l’elasticità e la resistenza di questa parte fondamentale della schiena. Vediamo insieme i 5 consigli:

  1. Evita la sedentarietà per tempi prolungati: Una delle principali cause di rigidità è il mantenimento di una stessa posizione. Assicurati di prendere frequenti pause dal lavoro sedentario, alzandoti in piedi e facendo qualche passo

  2. Esercizio “Rotazione Lombare”: Sdraiati a pancia in su con le ginocchia flesse e i piedi appoggiati sul pavimento, fai ruotare lentamente e in modo controllato le ginocchia verso un lato e poi verso l’altro, mantenendo i piedi per terra. Questo esercizio aiuta a stimolare la flessibilità e la mobilità della colonna lombo-sacrale.

  3. Esercizio “Ginocchia al petto”: Partendo da una posizione a pancia in su con le ginocchia flesse portare un ginocchio alla volta verso il petto e tenere la posizione aiutandosi con le mani “abbracciando” il ginocchio per una decina di secondi. Alterna il movimento delle gambe, concentrandoti sulla sensazione di allungamento della colonna. Questo esercizio favorisce la flessibilità della colonna lombo-sacrale e degli arti inferiori.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Vuoi conoscere anche gli altri 2 consigli pratici per ridurre il tuo dolore alla schiena? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere l’articolo completo e tanti altri articolo esclusivi sulla salute e l’attività fisica. 

20094697810

Iscriviti alla nostra Newsletter

Compilando questo form riceverai tutti i nostri contenuti informativi in esclusiva! Cosa aspetti?
 *
 *
 *
*Campo Obbligatotrio
Nota: Per noi la protezione della privacy è estremamente importante. Ci impegniamo a mantenere completamente riservato i tuoi dati.